coppia_copertina
I NOSTRI MEDICI
Dott. Mario Mignini Renzini
Direttore Sanitario
Dott. Vincenzo Inneo
Andrologia e Urologia
Dott. Vittorio Corno
Chirurgia Generale
Dott.ssa Rita Garcia Parra
Medicina Estetica
Dott. Antonio D’Alessio
Chirurgia Pediatrica
Dott.ssa Ylenia Balice
Dermatologia e Allergologia
Dott.ssa Guia Vannucchi
Endocrinologia
Dott.ssa Chiara Lanzani
Ginecologia e Ostetricia
Dott. Gianpaolo Garone
Ginecologia e Ostetricia
Dott. Ruggero Comi
Ginecologia e Ostetricia
Dott.ssa Annalisa Boneschi
Ginecologia e Ostetricia
Dott.ssa Chiara Marra
Ginecologia e Ostetricia
Dott.ssa Elena Giussani
Ginecologia e Ostetricia
Dott.ssa Michela Regallo
Ginecologia e Ostetricia
Dott. Stefano Manodoro
Ginecologia e Ostetricia
Dott. Federico Spelzini
Ginecologia e Ostetricia
Dott.ssa Tiziana Dell’Anna
Ginecologia e Ostetricia
Anna Longoni
linfodrenaggio e riflessologia
Dott.ssa Laura Abbiati
Pediatria
Dott. Giuseppe Paterlini
Pediatria
Dott. Gianpaolo Garone
Psicologia e Sessuologia
Dott.ssa Francesca Zucchetta
Psicologia e Sessuologia
Dott.ssa Roberta Spreafico
Psicologia e Sessuologia
Dott. Giovanni Ciuffo
Senologia
Dott. Roberto Biffi
Tecar Terapia

Infertilità di Coppia

Con Il termine PMA (procreazione medicalmente assistita) si definiscono le procedure mediche che supportano uno o più aspetti della funzione procreativa al fine di consentire o di aumentare le probabilità di concepimento e d’impianto di gravidanza. La PMA cerca quindi di offrire una soluzione all’infermità di coppia quando gli accertamenti e le alternative di cura hanno dato esito negativo o non sono percorribili. Una coppia su cinque ha problemi di concepimento, e la sterilità diviene spesso una dimensione intima e delicata che si preferisce vivere in solitudine, senza p arlarne. I dati epidemiologici riportati dal Ministero della Salute nella relazione annuale del Registro Italiano della Procreazione Mediacalmente Assistita (PMA) confermano che in Italia l’infertilità colpisce circa 30% delle coppie in età fertile. La presenza di stress ambientali, l’inquinamento, il fumo, l’abuso di alcool, le pressioni sociali che spingono le coppie a posticipare la ricerca dei figli, sono tra i fenomeni riconosciuti come possibili cause dell’aumento dell’infertilità riscontrata negli ultimi quaranta anni. Modificare il proprio stile di vita, per esempio, controllando il peso corporeo, abolendo il fumo, la dipendenza dalle altre sostanze stupefacenti, l’abuso di alcool e proteggendosi adeguatamente dal rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale, sono cautele importanti e utili a prevenire problemi d’infertilità.

I NOSTRI PERCORSI

Primo incontro

Richiesta nuovi esami

– Raccolta dell’anamnesi (la “storia” della coppia)

– Visione esami pregressi

– Ascolto e sostegno. La scelta del percorso più adatto alla coppia.

Secondo incontro

– Visione e valutazione degli esami richiesti

– Diagnosi o richiesta di accertamenti supplementari

– Se accertamenti completi: impostazione di un programma terape utico

– Impostazione della terapia di PMA e discussione dei consensi

Successivi incontri

– Inseminazioni artificiali omologhe

– Tecniche di fecondazione in vitro e preservazione della fertilit à